MARCO VINCE L’ATP DI WEST COAST

Marco si aggiudica la prima edizione del prestigioso torneo ATP di West Coast tenutosi presso l’omonimo circolo in queste settimane battendo in finale Riccardo al tie breack .
Il primo set se lo aggiudica Riccardo che esprime un buon tennis e mette in crisi il suo avversario chiudendo con un netto 6-3 ma poi c’è il riscatto di Marco che si aggiudica il secondo set per 6-2 e imponendosi in un tiratissimo tie breack per 7 – 5 . E’ stata una partita bellissima e molto equilibrata che ha visto i due avversari giocare numerosi vincenti e commettere pochissimo errori non forzati . Un ottimo tennis insomma . Buona la % di prime di Marco al servizio che gli ha permesso di strappare qualche 15 decisivo . Al termine della gara , dopo aver sollevato il trofeo , abbiamo intercettato il vincitore e gli abbiamo rubato qualche dichiarazione ;
Marco :” è stato un torneo bellissimo , si sono sfidati i migliori giocatori del circuito , mi sono divertito molto e sono riuscito a tirar fuori il mio miglior tennis . Faccio i complimenti al mio avversario che si è battuto fino all’ultimo con onore . Mi ha messo molto in difficoltà sopratutto nel secondo set quando sul 6-5 per lui stava per chiudere il match ma non mi sono scomposto e ho ripreso una partita che sembrava chiusa con l’orgoglio . Poi il tie-breack è stato per me positivo fin da subito . Sono riuscito a portarmi sul 5 a 2 e poi un errore del mio avversario mi ha permesso di vincere il torneo . Sono davvero felice ”
In serata il sito verrà aggiornato e verrano inserite anche le dichiarazioni di Riccarco.

MARCO VINCE L’ATP DI WEST COASTultima modifica: 2007-09-16T20:09:50+02:00da marcothewi
Reposta per primo quest’articolo

3 pensieri su “MARCO VINCE L’ATP DI WEST COAST

  1. ROMA. 18/09/07. BOLLETTINO MEDICO.
    Dopo una serie di analisi e visite di esperti, i medici di VITINIALAB hanno dato il via libera al ritorno sul campo del tennista Frank.
    L’infortunio al polso destro che lo ha perseguitato per più di una settimana sembra passato.
    Ovviamente questo professionista non potrà subito partecipare ai grandi tornei del circuito, sarà necessario affrontare inizialmente esclusivamente partirte amichevoli, per evitare di sottoporre il polso ad un sovraccarico eccessivo.
    I medici del VITINIALAB vogliono invece sottolineare che questo recupero rapido, se rapportato alla gravità dell’infortunio, è stato possibile solo grazie alla tenacia del tennista cha ha mostrato segni evidenti della suà professionalità, non facendosi tentare dagli avversari che lo tentavano a giocare consapevoli che la situazione per il Frank sarebbe peggiorata (vergognoso).
    Frank: “Sono contento alla fine di come sono andate le cose. Grazie alle persone che mi sono state vicino. Solo giocando potrò recuperare la condizione.”

  2. E’ alquanto evidente la voglia di creare caos e confusione nel circuito di alcuni pseudo giocatori tra i quali Frank . Smentisco categoricamente ogni affermazione da questi fatta sopratutto quella relativa alle fittizzie pressioni fatte su di lui per farlo giocare e quindi rompere … l’unica persona che non è un professionista è proprio Frank che va in giro ad inventare queste storie solo per ottenere le prime pagine dei giornali sputando fango sugli avversari..questo Frank è vergognoso…
    Marco

  3. Ciao campione!! troppo carino qst blog!! E’ un onore x me conoscere 1 atleta di fama mondiale!! Ah! Dimenticavo………..Complimentoni per la vittoria al torneo ATP DI WEST COAST 😉 !!!! Baci Vale

I commenti sono chiusi.